Il notaio Valentina Alioto

Nata a Messina il 16 novembre 1985.
Ha frequentato il liceo scientifico “G.B. Impallomeni” di Milazzo conseguendo la maturità scientifica con votazione di 98/100.
Ha conseguito la laurea triennale in Scienze Giuridiche il 23 luglio 2007 presso l’Università degli Studi di Messina con la votazione di 110/110 e lode.
Ha conseguito laurea specialistica in Giurisprudenza il 26 ottobre 2009 presso l’Università degli Studi di Messina con la votazione di 110/110 e lode.
Ha frequentato nel biennio 2009 – 2011 la Scuola Notarile Napoletana e nel biennio 2012 – 2014 la scuola privata del Notaio Luca Palazzi in Roma.
Ha superato l’esame di abilitazione alla professione forenze il 10 ottobre 2012.
Ha svolto la pratica notarile e il tirocinio presso lo studio del notaio Salvatore Alioto di Milazzo.
Il 18 dicembre 2014 ha superato il concorso notarile a 250 posti indetto con D.M. del 22 marzo 2013; dal 12 gennaio 2016 è iscritta presso il consiglio notarile di Catania e Caltagirone.
Ha collaborato con la Scuola di Notariato dello Stretto “Salvatore Pugliatti” di Messina e con la scuola di Notariato “Jacopo da Lentini” di Catania.
Nel marzo 2015 ha pubblicato per il sito internet “Justowin” l’articolo “Brevi nove sulle recenti modifiche alla legge notarile (Ddl Concorrenza)”.
Dal mese di settembre 2016 fa parte della redazione del Bollettino mensile di aggiornamento “Iuris et de Iure” del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di Catania e Caltagirone.

News Giuridiche

10/08/2018

ADS vs beneficiario: chi decide sulle cure mediche?

Amministrazione di sostegno...